Se sei un rivenditore, ovvero rivendi prodotti con un marchio non tuo, sono sicuro che al giorno d’oggi ti ritrovi in una situazione piuttosto spinosa.

La concorrenza infatti è sempre di più, sempre più agguerrita e tira giù i prezzi giorno dopo giorno, lasciandoti con un pugno di mosche e con il negozio semi-vuoto.

Questa è la dura verità…e se le cose stanno come immagino, devo dirti che purtroppo parti già in svantaggio, poiché negli anni non hai rafforzato un marchio di tua proprietà, ma hai semplicemente aumentato la notorietà dei marchi che rivendi.

Cosa intendo? Lascia che mi spieghi meglio con un esempio pratico.

Quando la gente esce da un negozio come potrebbe essere il tuo, difficilmente si ricorderà o parlerà di te se tratti marchi di altri. Al contrario dirà…”guarda oggi sono andato a comprare le nuove scarpe Nike!”

Capisci dove voglio arrivare? Vendendo i prodotti Nike senza avere un tuo marchio forte, non fai altro che aumentare la fama e la reputazione della Nike nel mondo, niente di più e niente di meno. La gente una volta uscita dal tuo negozio si dimenticherà di te, non è per cattiveria, ma è cosi che funziona la mente umana.

Con questo non voglio spaventarti però, anzi…forse non lo sai ancora, ma c’è un sistema ben preciso che ti permetterà di ribaltare tutto questo, facendoti finalmente percepire come la prima scelta nella mente dei clienti, anche se sei un rivenditore.

Una tecnica molto potente, in grado di far passare in secondo piano persino il prezzo dei tuoi prodotti, anche se sono identici a quelli trattati da altri!

Devo ammetterlo…oggi è davvero il tuo giorno fortunato!

La buona notizia infatti è che ho deciso di vuotare il sacco e dirti qual’è questo sistema, cosi che possa essere utile anche a te!

Quello che sto per rivelarti è l’unico modo per emergere rispetto alla concorrenza schiacciandola sotto un macigno grande come una montagna, distruggendola una volta per tutte.

Il sistema in questione si chiama…

Creazione del Brand

Cosa intendo per creazione del brand?

Intendo che da oggi, dovrai creare o rafforzare il TUO marchio, rendendolo unico associandovi servizi talmente speciali da far sentire i tuoi clienti come ad un parco divertimenti, in maniera da regalare loro un’esperienza così incredibile che tutta la merce che tratti passerà in secondo piano.

Facile a dirsi un po meno a farsi. Inoltre devi sapere che per mettere in atto questo sistema ci vuole tempo.

Un marchio non si imprime nella mente delle persone in 10 minuti ma in mesi o anni, in base alla scala della tua attività (locale, nazionale, internazionale) e a quanto investirai per accelerare questo processo.

Bada bene: non stiamo parlando di fare “brand awareness” o altre simpatiche trovate creative e brucia euro che ti propongono normalmente in giro.

Qui si fanno solo e soltanto cose misurabili, e non le misuriamo con le visualizzazioni, i like o le condivisioni, ma con gli euro che finiscono nella cassa della tua azienda.

Quindi ricapitolando…il vero segreto per distruggere la concorrenza se sei un rivenditore è avere un TUO marchio forte.

A quel punto il tuo marchio dovrà rappresentare i tuoi servizi e le tue competenze più succulente, tali da farti preferire rispetto all’offerta degli altri. Tutto questo a parità di costo o con prezzi di vendita addirittura superiori agli altri!

Ovviamente potrai vendere a prezzi più alti solo se i tuoi servizi saranno davvero così unici e speciali rispetto alla media dei concorrenti.

Come passare dalla teoria alla pratica?

Adesso voglio mostrarti un esempio pratico di tutto questo. La classica “situazione tipo” nella quale potresti trovarti tu: un’attività locale che commercia beni con marchi di terze parti rivendendoli.

Nello specifico la realtà in questione è un noto mobilificio di Genova.

Cosa abbiamo fatto? Molto semplice, abbiamo applicato i principi che ti ho illustrato qui sopra investendo tempo, fatica e denaro (il marketing e la comunicazione non sono la polverina magica che ti fa diventare ricco in 2 giorni a costo zero, ti avviso) studiando un complesso piano a breve, a medio e a lungo termine.

L’altra cosa che devo dirti oggi è questa: il marketing, che sia offline o online, o lo si fa SEMPRE o non lo si fa proprio. Non si può fare per 10 giorni e poi dire che non ha portato nulla, è più che normale. Per fare così tieniti i soldi in tasca e fai dell’altro, rischi di buttarli dalla finestra altrimenti, te lo consiglio di cuore.

Per dare vita a tutto questo online ci siamo affidati a SUPERSITO ®, il sito web per battere la concorrenza e vendere di più acquisendo solamente clienti qualificati.

Puoi vedere il risultato finale qui ==> mobilmaniagenova.it

Ma devi sapere una cosa…in questo specifico caso, l’offline gioca un ruolo davvero fondamentale. Quindi per la parte cartacea abbiamo utilizzato il nostro collaudato sistema PIXEL PERFECT ®, il materiale cartaceo che comunica la tua idea differenziante abbattendo le barriere anti-pubblicità dei tuoi clienti e ti fa vendere di più.

E adesso veniamo alla parte più interessante, ovvero i risultati.

Non voglio parlare di cifre, ma dal momento che sei un imprenditore, ti basterà sapere che il fatturato è aumentato del 100% rispetto al periodo precedente in cui non veniva applicato METODO GZETA®.

Mica male vero?

Inoltre i clienti acquisiti adesso sono preparati, prequalificati e “selezionati all’ingresso”, grazie a sistemi studiati a tavolino.

E siamo così giunti al momento fatidico.

Se ti conosco bene,  molto probabilmente adesso stai morendo dalla curiosità e ti chiedi dov’è che avviene la “magia” del marketing nei nostri materiali.

Beh, dopo averti svelato uno dei principi cardine per il successo di un rivenditore, quello che posso dirti è questo.

Se anche tu sei un rivenditore, lavori davvero in maniera speciale e vuoi liberarti una volta per tutte della tua concorrenza, l’unica cosa che ti resta da fare è seguirmi 

qui ==> METODO GZETA ®

Gabriele